Preventivo

Richiedi quotazione.

Preventivo
DOWNLOAD

Carrelli per container Pieni:

PRODUTTIVITÀ SENZA EGUALI PER LA MOVIMENTAZIONE DI CONTAINER IN PRIMA FILA Per garantire elevati livelli di produttività nelle sole operazioni in prima fila, i carrelli per container pieni Hyster eseguono le attività di smistamento a livelli eccezionali di velocità e affidabilità e a bassi costi di esercizio. Questi carrelli montano il robusto montante con spreader Hyster e sono in grado di accatastare container pieni in prima fila a 3, 4 e 5 livelli di altezza, offrendo risparmi di carburante sino al 20%. Essendo in grado di eseguire le stesse operazioni più velocemente della maggior parte dei reachstacker, quando non sono richiesti stoccaggi di container in 2a e 3a fila, stanno suscitando sempre maggiore interesse da parte degli operatori dei terminal. Caratteristiche principali dei carrelli per container pieni: Per le operazioni gravose e intensive, i twistlock flottanti, l'articolazione meccanica libera e la traslazione laterale sveltiscono notevolmente le operazioni di impegno e disimpegno dello spreader dai container. Il solido montante Hyster, la piastra a rulli porta-spreader, e lo spreader per container, sono di collaudata solidità e affidabilità. I performanti cinematismi presentano protezione per motore e organi di trasmissione, assicurando massima affidabilità e ridotti costi totali di esercizio. L'assale di trazione con doppi riduttori, alberi di trasmissione monolitici e freni multidisco in bagno d'olio provvisti di sistema di raffreddamento, assicurano affidabilità e bassi costi di esercizio L'adeguamento alla norma Tier 4i / Fase IIIB, oltre a ridurre i livelli delle emissioni inquinanti, consente di ottenere sino al 20% di risparmio di carburante rispetto alle unità della generazione precedente, riducendo significativamente i costi per l'intera vita di servizio dei carrelli. La versione conforme alle norme Tier 4i / Fase IIIB utilizza il motore diesel Cummins QSL9 da 8.9L (con potenza sino a 370 hp, 276kW) Oltre alle tecnologie dei motori Cummins, per contribuire a ridurre ulteriormente il consumo di carburante, Hyster ha sviluppato nuovi sistemi atti ad ottimizzare le prestazioni, come il raffreddamento in base al fabbisogno, l'idraulica a portata variabile a rilevamento del carico "power on demand", la gestione del regime del motore al minimo. La modalità di risparmio carburante ECO-eLo consente di limitare il regime massimo del motore e di ottimizzare ulteriormente i livelli di rendimento del carburante I modelli conformi alla norma Tier 4i / Fase IIIB utilizzano la tecnologia EGR di ricircolo dei gas di scarico per ridurre ulteriormente le emissioni inquinanti; questo significa che, a differenza per quanto avviene con la tecnologia SCR (riduzione catalitica selettiva), si continuerà ad operare come prima, effettuando i normali rifornimenti di gasolio senza dover ricorrere ad apparecchiature supplementari, additivi o a particolari regimi di manutenzione. Per i mercati al di fuori della UE e del Nord America in cui non vigono regolamentazioni in materia delle emissioni inquinanti, sono disponibili motorizzazioni a norma Tier 3 / Fase IIIA con motori diesel 6 cilindri Cummins QSM11 da 10,8L La cabina “Vista”, montata posteriormente, offre un'eccezionale visibilità a 360° assicurando anche piena visuale sulla catasta di containers attraverso la finestra superiore.

Modelli

img
© Copyright 2015 Corato S.r.l P.Iva 01422930592 Powered by KIBIT
Privacy & cookie